nuove date
28 - 31 AGOSTO 2020
FIERA E RIVIERA DI RIMINI ITALIA
DONE!
11/set/2018

Rimettersi in forma dopo l'estate: quali sono i nuovi trend del fitness?

blogunisalute.it - Con la fine dell’estate e il rientro in ufficio, settembre è il momento perfetto per stilare una lista di buoni propositi che ci possano aiutare ad affrontare con maggiore determinazione i mesi autunnali ed invernali.


Per molti, tra le priorità, c’è quella di rimettersi in forma dopo l’estate, per cui, da un lato, si sceglie di seguire una dieta depurativa e, dall’altro, si sfogliano le proposte offerte dalle palestre per riprendere a fare sport con regolarità. Il fitness offre oggi un ventaglio di possibilità molto ampio a chi vuole ritrovare la forma fisica, arricchito ogni anno da trend sempre nuovi. Vediamo, dunque, quali sono le proposte più apprezzate e più efficaci della nuova stagione.
 

I nuovi trend del fitness: in forma tra innovazione e ritorno al passato

Meno attrezzi, più corpo libero, più allenamenti in compagnia. Questi, in sintesi, i principali trend del fitness per il nuovo anno, a cui si affianca l’ingresso in alcune palestre della realtà virtuale. Si tratta della novità che potrebbe, sul lungo periodo, fare la differenza e modificare il modo di fare sport. Grazie ai visori VR, infatti, è ormai possibile allenarsi ed eseguire gli esercizi calandosi, virtualmente, in un contesto totalmente diverso rispetto alla stanza dove ci si trova come, per esempio, una montagna innevata oppure una spiaggia. Una modalità di allenamento che ci offre un assaggio di come potrebbero diventare le palestre in futuro, anche se è presto per immaginare quali saranno gli effettivi cambiamenti che avranno più successo. Per ora, curiosi e geek sperimentano e aspettano il prossimo passo tecnologico.

Continua il successo anche di altre discipline come il body pump oppure il crossfit che, pur non rappresentando una vera novità, crescono coinvolgendo sempre più appassionati. Così come la piscina e la musica sono gli ingredienti che possono fare la differenza tra un workout e l’altro: aumentano ogni anno, infatti, gli attrezzi e le proposte per l’allenamento in acqua e le soluzioni per muoversi a ritmo e mantenersi in forma.

Non sembra rallentare nemmeno lo yoga che coinvolge ogni anno più persone e, grazie al Broga (Brothers Yoga), mira a coinvolgere una porzione sempre più ampia di adepti anche tra gli uomini che, per ora, non sembrano conquistati da questa disciplina. Ce la farà?

Animal Movement, l’allenamento che segue l’istinto

Tra i trend del fitness che più hanno incuriosito gli sportivi quest’anno c’è sicuramente l’Animal Movement, un allenamento funzionale che prevede movimenti che richiamano quelli istintivi degli animali. In questa disciplina, tutta a corpo libero, è il peso del corpo a fare la differenza, oltre alla possibilità di sfogare le energie in maniera libera, in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi.

Ormai è più che una colonna sonora: la musica accompagna l’attività fisica e a volte la determina, come nel caso di alcune nuove discipline. Il Ballet bar training, proveniente da New York, è una delle novità più amate dalle donne: natasi tratta di un allenamento ispirato alla sbarra della danza che unisce tecnica e performance. Adattandosi bene anche a chi non ha mai praticato il ballo, traduce infatti in chiave fitness il condizionamento muscolare della danza, con evoluzioni semplici mirate ad avere un corpo tonico ed elastico.

E non è finita: tra le novità ci sono anche le coreografie di gruppo che accompagnano gli allenamenti di Conditioning, High Intensity Strength Training o Step Choreography, programmi perfetti per chi preferisce l’allenamento in compagnia, senza rinunciare all’alta tensione muscolare.

Il primo è un sistema di condizionamento e di tonificazione muscolare totale tra i più completi che si possono praticare all’interno di palestre e di centri sportivi: questo metodo, che comprende esercizi di aerobica, body building e corpo libero, consente di migliorare complessivamente la forma fisica. Il secondo è una branca del Resistence Training, e prevede il potenziamento muscolare tramite l’uso di manubri, bande elastiche e zavorre, oltre che con esercizi a corpo libero. La terza, infine, evoluzione coreografica di una disciplina già esistente, è un’attività aerobica ad elevato consumo calorico, caratterizzata da un intenso sali-scendi su un gradino. Consente di asciugare il fisico e tonificare i muscoli.

Infine, presentato in occasione di RiminiWellness sia nell’edizione 2017 che in quella 2018, è appena sbarcato in Italia anche il nuovo allenamento cardio a corpo libero e ad alta intensità della Zumba. Si tratta di STRONG by Zumba: la novità è rappresentata dal fatto che le musiche utilizzate sono frutto di un accurato lavoro di ricerca che permette di sincronizzare perfettamente i brani con i movimenti necessari per il training. Continua a leggere»

MEDIA PARTNERS MAIN SPONSOR