FIERA E RIVIERA DI RIMINI
31 MAGGIO - 3 GIUGNO 2018
35
GIORNI
ALL'EVENTO

       

Treviso. Da un’attenta ricerca nel settore del benessere nasce l’integratore pronto da bere per la concentrazione ed il tono dell’umore.  

WELLBE  IL PRIMO INTEGRATORE RELAX DRINK PRONTO DA BERE  MADE IN ITALY

Simone Padoan: un prodotto che mancava e ridefinisce il concetto di relax drink, inteso come no-stress drink. 

Riappropriarsi della propria vita, ritrovando l’energia giusta, quella che parte dall’equilibrio e dal benessere psico-fisico. Si chiama Wellbe ed è un integratore alimentare in lattina. Una vera novità in un settore in cui si assiste di continuo al lancio di nuove compresse, capsule e bustine che non guardano il piacere del gusto e dell’assaporare. Pronto da bere, Wellbe è un integratore in forma di bevanda non gassata, senza conservanti e coloranti, vegana  e senza glutine,  ideato per sostenere il benessere e l’equilibrio psicofisico grazie alla presenza di estratti vegetali che agiscono in sinergia per favorire il rilassamento e il giusto tono psico-fisico, teanina, melissa, griffonia, vitamine del gruppo B, magnesio e taurina.

Nata da un’idea di Simone Padoan, Ceo e founder della Relax Drink s.r.l. di Treviso, sarà disponibile dai primi giugno 2017 nella grande distribuzione, accanto alle bevande funzionali e wellness  e sarà riconoscibile per l’elegante lattina allungata, dai colori e toni chiari.

Cos’è Wellbe

Più pratica di un infuso o di una tisana, con Wellbe arriva in Italia un integratore in lattina con azioni benefiche sul sistema nervoso, utile a favorire uno stato di naturale di rilassamento e di benessere mentale, con un effetto positivo sul tono dell’umore al fine di  contrastare momenti di particolare stress o tensione.

 Le bevande rilassanti sono nate in Giappone nel 2005, quando venne introdotta sul mercato una gamma di bibite arricchite con acido gamma-aminobutirrico (GABA) e negli ultimi anni hanno trovato diffusione nel mercato internazionale.

Wellbe è un integratore in bevanda non alcolica, contenente ingredienti calmanti del sistema nervoso  ma anche tonici e con un sapore gradevole e fresco grazie alle essenze di limone e tè verde. Adatta ad ogni stagione è piacevole sia assaporata fresca che a temperatura ambiente, diventando per chi lo desidera anche la bevanda perfetta per ogni momento della giornata in cui si necessiti una pausa dallo stress.

Perché Wellbe

Responsabilità, appuntamenti da rispettare, il lavoro, la casa. L’agenda diventa sempre più un incastro di impegni e la mente e il corpo faticano a sopportare i ritmi sempre più serrati che la vita di tutti i giorni impone. Serve correre ai ripari per ritrovare la serenità e la lucidità necessarie per vivere meglio. Una lucidità che viene data solamente da quel benessere psico- fisico che deriva dalla capacità di affrontare ogni momento della vita senza affanno. Ecco quindi che quando lo stress aumenta e si inizia a sentire il peso dei troppi impegni, Wellbe diventa un buon l’alleato. Le proprietà rilassanti e tonificanti dei suoi ingredienti, opportunamente mixati, e la pratica forma in lattina pronta da bere intercettano perfettamente queste esigenze e sono un valido supporto per l’ equilibrio e il benessere mentale.

Si apre la lattina e si assapora Wellbe, scoprendo un gusto fresco  e gradevole di tè verde e limone, da assaporare fredda o a temperatura ambiente secondo le proprie preferenze aspettando che in breve tempo rilasci tutte le sue proprietà benefiche grazie ai suoi diversi ingredienti funzionali.

Le proprietà di Wellbe

Sapiente combinazione di sostanze attive dalle proprietà complementari, contiene in particolare:

Teanina

La teanina è una molecola caratterizzata da una struttura aminoacidica la cui presenza, insieme ad altri fitocomposti quali le catechine e la caffeina, è stata finora riscontrata in natura solo nelle foglie di tè (Camelia sinensis (L.) Kuntze) in concentrazioni differenti a seconda della varietà, i cui effetti su varie funzioni organiche quali l’attività mentale e le funzioni cardiovascolari sono stati oggetto di numerose ricerche negli ultimi anni, con riscontri interessanti.

Grffonia

La griffonia (Griffonia simplicifolia DC: Baille) è una pianta rampicante e legnosa tipica delle zone semi-umide dell’Africa Centro occidentale di cui vengono utilizzati i semi, che raccolti a completa maturazione dei baccelli possono contenere, oltre a sostanze amidacee di riserva, dal 7 al 10 % di 5-idrossi-triptofano (5-HTP), una sostanza strutturalmente precursore del neurotrasmettitore 5-drossitriptamina (5-HT), più comunemente nota come serotonina. In virtù del suo profilo fitochimico viene utilizzata per mantenere il normale tono dell'umore, favorire il rilassamento e il benessere mentale, nonché per aiutare a controllare il senso di fame.

Melissa

La melissa (Melissa officinalis L.) è un'erbacea perenne, ricca di flavonoidi e di un prezioso quanto profumato olio essenziale, da sempre utilizzata nella tradizione erboristica, sia come rimedio singolo che in associazione con altre specie vegetali, per le sue proprietà benefiche sul sistema nervoso, utili a favorire uno stato di naturale rilassamento e il benessere mentale, con un effetto positivo sul tono dell’umore a contrastare momenti di particolare stress o tensione; trova inoltre impiego per regolare la motilità gastro-intestinale e favorire le funzioni digestive specialmente in casi di disturbi a carattere psico-somatico.

Tè verde

Il tè verde (Camelia sinensis (L.) Kuntze) è un arbusto, tipico del sud-est Asiatico, India e Cina, le cui foglie sono note fin dall’antichità per la preparazione di bevande ad azione tonica, utili in caso di stanchezza fisica e mentale, antiossidante e drenante. Oltre che per la presenza di caffeina ed altre metilxantine, a cui generalmente viene attribuita l’azione tonificante e stimolante sul sistema nervoso centrale, si caratterizza per la presenza di composti polifenolici e catechine, in particolare (-)-epigallocatechina gallato (EGCG) , capaci di contrastare gli effetti dei radicali liberi.

Magnesio

Minerale coinvolto in numerosissime funzioni organiche, rappresenta nell’uomo il secondo catione intracellulare per abbondanza dopo il potassio, particolarmente concentrato a livello scheletrico. Il magnesio riveste un’importanza fondamentale per il metabolismo energetico cellulare (essendo il cofattore di una molteplicità di reazioni enzimatiche), ma anche per il funzionamento del sistema muscolare e nervoso, nei quali svolge un effetto distensivo; contribuisce inoltre all’equilibrio elettrolitico dell’organismo e aiuta a contrastare stanchezza ed affaticamento, favorendo le normali funzioni psicologiche quali memoria, attenzione e concentrazione.

Vit B3

Importante per la sua funzione coenzimatica, viene convertita in vivo in nicotin-adenin-dinucleotide (NAD) e nicotin-adenin-dinucleotide fosfato (NADP), che ne rappresentano la forma bioattiva, e partecipa a numerose reazioni di ossido-riduzione coinvolte in processi catabolici ed anabolici, contribuendo al normale metabolismo energetico cellulare; aiuta inoltre a contrastare stanchezza ed affaticamento, concorre al normale funzionamento del sistema nervoso ed all’equilibrio delle funzioni psicologiche.

Vit B5

Precursore del coenzima A, un trasportatore di gruppi acili che entra nelle vie metaboliche dei carboidrati, degli aminoacidi, e degli acidi grassi, contribuisce al normale funzionamento del metabolismo energetico cellulare, alla regolare sintesi e al regolare metabolismo degli ormoni steroidei, della vitamina D e di alcuni neurotrasmettitori, e aiuta a sostenere le fisiologiche prestazioni mentali (concentrazione, apprendimento, ragionamento) e a contrastare lo stress psico-fisico.

Vit B6

Il termine di vitamina B6 indica tre composti metabolicamente convertibili tra loro - piridossina, piridossale e piridossamina - ed i rispettivi esteri fosforici, che ne rappresentano la forma bioattiva, coinvolta in svariate reazioni enzimatiche; la vitamina B6 partecipa ad esempio al metabolismo di alcuni aminoacidi, delle proteine e del glicogeno, ma è anche coinvolta nella biosintesi di neurotrasmettitori e contribuisce alla regolazione dell’attività ormonale e al normale funzionamento del sistema nervoso.

Vit B12

Il termine Vitamina B12 indica un gruppo di sostanze chimicamente complesse e correlate, note anche come cobalamine (perché contengono cobalto), dotate di una fondamentale attività ematopoietica; la vitamina B12 infatti contribuisce alla normale formazione dei globuli rossi ma le sue funzioni interessano anche altri tessuti, ad esempio contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e aiuta a contrastare stanchezza ed affaticamento

Taurina

La taurina (acido 2-ammino-etanosulfonico) è il secondo aminoacido più abbondante nell’organismo umano e può essere definito condizionatamente essenziale, in quanto viene sintetizzato a partire da metionina o cisteina in presenza di vitamina B6 ma spesso non in quantità sufficienti a colmare l’intero fabbisogno giornaliero, dovendo quindi essere assunta con l’alimentazione; le principali fonti alimentari sono quelle proteiche di origine animale (carne, pesce, latte e uova), non è invece presente nei vegetali. Fu isolata per la prima volta nel 1827 da due scienziati austriaci, Friedrich Tiedemann e Leopold Gmelin, che la trovarono in alte concentrazioni nella bile di un toro (di qui il nome attribuito alla sostanza); si ritrova concentrata soprattutto nei tessuti nervoso, muscolare e cardiaco ed è uno dei principali osmoliti intracellulare.Dove si trova

Si troverà negli scaffali della grande distribuzione, accanto alle bevande funzionali, quelle bevande che, in aggiunta al loro valore nutrizionale, offrono uno specifico beneficio per la salute del consumatore. Sarà facilmente riconoscibile per la pratica ed elegante lattina allungata da 33 cl. Un design e una grafica rilassanti, che ne riflettono la funzione e che la faranno subito risaltare e riconoscere tra gli altri drink.

Info: Wellbe, info@wellbedrink.com, www.wellbedrink.com; #wellbe; #wellbedrink; #nostressdrink

Per il Video clicca qui

AZIENDE IN VETRINA E PARTNERS MAIN SPONSORS